The Strange Legacy of The Offspring’s “Pretty Fly (Per un ragazzo bianco)”

La prole rivendica un'eredità che, anche dopo quasi 25 anni di successo, è difficile da appianare. Le bande punk della loro statura e statura tipicamente maturano e crescono con l'età, il che è comprensibile dato che la limitazione creativamente del genere può essere. Dai un'occhiata ai tempi in cui i Green Day ruotavano di razzi da moccio per fornire la colonna sonora ad ogni alto ballo in America con "Good Riddance (tempo della tua vita)" o come Blink-182 probabilmente si correggeva troppo nel suo passaggio dall'idiozia pop punk a canzoni come "Adam's Song" e "Miss You".

Ma The Offspring non ha mai abbracciato l'idea di crescere con l'età, preferendo mantenere almeno un po 'della loro adolescenza. Devi tornare indietro per ricordare un momento in cui la band della Orange County è stata presa troppo sul serio da fan e critici pronti a unirli re della rinascita del punk rock. Dopo essersi guadagnato la reputazione di Ignition del 1992, Smash è emerso come uno dei dischi rock più amati e più criticamente del 1994. I discendenti erano sfacciatamente esilaranti e bizzarri come i loro coetanei, ma qualunque umorismo si potesse trovare nella band si perdeva in gran parte sotto strati di angoscia giovanile. Mentre il Green Day manteneva le cose deliziosamente giovanili, The Offspring si tuffava in argomenti pesanti come la depressione e l'ansia ("Self Esteem", "Gotta Get Away"), cioè quando non si scagliavano contro stupidi, idioti, dannati figli di puttana.

Ixnay on the Hombre , pubblicato due anni dopo, rimase in gran parte nella corsia del suo predecessore. Ma nel 1998 la musica pop era arrivata praticamente a tutto, anche la musica di gruppi che un tempo pensavamo non volevano farci niente. Il quinto disco della Offspring, Americana , ha comunque dato un forte cenno alla discendenza punk del gruppo SoCal. Ma ha anche messo in evidenza alcune pause irrisolte della tradizione, da nessuna parte più che dal singolo principale del disco. "Pretty Fly (For a White Guy)" non suonava come The Offspring o molto altro per quella materia. In realtà suona come la musica pop usata contro se stessa, come una band che suona la canzone più fastidiosa di tutti i tempi. Eppure rimane il singolo più grande della band e una canzone che in realtà è risultata sorprendentemente influente quasi a dispetto di se stessa.

Non c'è il broncio sul fatto che "Pretty Fly" sia una brutta canzone. Ha un ritornello antipatico (gli "uh huhs" di Dexter Holland sono ancora fastidiosamente indulgenti), i testi pigri, un sacco di campanacci e altre strane strumentazioni, e persino un riferimento defunto da Ricki Lake. Era un allontanamento da ogni presunta auto-serietà e certamente lontano dal purista, il punk miglio-a-minuto che era stato a lungo il biglietto da visita della band. Ma questa sarebbe una critica più dura se la band non fosse coinvolta nella battuta. La canzone è apertamente stupida sul suo volto, ma è stata anche intesa come un'accusa alla cultura giovanile degli ultimi anni '90. Il boom rock alternativo che lanciò la band verso la celebrità era arrivato e scomparso, per poi essere rimpiazzato da boy band con punte smerigliate e, forse peggio, dunderhead di metallo rap come Korn e Limp Bizkit. L'Offspring potrebbe aver scambiato in alcuni dei suoi punk cred con "Pretty Fly", ma l'opportunità di fare foto di appropriazione culturale e atteggiamenti irragionevoli probabilmente valeva la pena.

La più grande ironia di "Pretty Fly" è quanto sia riuscito. The Offspring ha scritto una canzone che ha spietatamente spiaccicato la cultura pop e ha chiamato almeno una parte della propria base di fan. Tuttavia, la canzone divenne uno dei più grandi singoli punk di tutti i tempi. Qui negli Stati Uniti, ha raggiunto il n. 13 della Billboard Top 40, n. 5 nelle classifiche Billboard Mainstream Rock e N ° 3 nelle classifiche di Billboard Alternative Rock. Il suo successo è stato ancora maggiore in altre parti del globo, dove è arrivato ai primi posti delle classifiche in nove paesi diversi. La canzone era tutt'altro che punk in senso musicale, ma The Offspring mordeva la mano di un pubblico adorante che continuava a nutrirlo. Questo conta qualcosa.

I discendenti hanno continuato a divertirsi con la musica pop negli anni successivi. Americana ha anche presentato un altro singolo di successo in "Perché non si ottiene un lavoro?", Un'articolazione ska giocosa che ha chiaramente preso una certa influenza da "Ob-La-Di, Ob-La-Da" dei Beatles. Hanno continuato a trollare selvaggiamente la musica pop su "Cruising California (Bumpin 'in My Trunk), il singolo principale del 2012 di" Days Go By " , un disco che altrimenti potrebbe essere chiamato un ritorno alla musica rock. Lasciare andare le aspettative scatenate del punk rock ha liberato la band per un maggiore successo, e altre band probabilmente hanno seguito il loro esempio. I Blink-182 avevano sempre un senso dell'umorismo nei loro confronti, ma era diventato molto più pronunciato dalla pubblicazione di Enema of the State del 1999. Punteggi di altri punk che indossavano pantaloncini corti e disinvolti hanno trovato il successo anche nei primi anni del 2000, con New Found Glory, Fenix ​​TX, Good Charlotte e A Simple Plan che hanno trovato la loro strada su radio e MTV.

Dopo quasi 30 anni, è ancora difficile individuare e definire The Offspring. Sono una band punk? Una pop band? Una band pop-punk? Una band punk che occasionalmente usa il pop per prendere in giro il pop? Sono innegabilmente un po 'tutte queste cose, e forse è quello che ha permesso loro di avere un successo continuo. Probabilmente c'è stato un periodo in cui The Offspring non voleva altro che essere un grande gruppo punk. Ma riuscire a raggiungerlo in fretta ha permesso loro di prendere altre strade nella loro musica. "Pretty Fly (For a White Guy)" avrebbe potuto portare la band su una ridicola strada laterale, ma è stata una di quelle che ha mostrato come il punk mainstream potesse reinventarsi per rimanere praticabile negli anni 2000 e oltre.

(Fonte: Consequence of Sound)

Commenta su Facebook
Precedente Recensione del film: Vox Lux non può scuotere il fatto che si tratta di un film e non di un account Twitter Successivo Ben Gibbard, Julien Baker, Aaron Dessner, più copertina di Coniglio spaventato allo spettacolo tributo di Scott Hutchison: Guarda

Rispondi