Sylvester Stallone lascia il ruolo di Rocky dopo Creed II: “Purtroppo tutte le cose devono passare … e finire”

Con Creed II che distrugge il box office, aprendo a $ 55 mil per il più grande weekend del Ringraziamento di sempre per un film live-action, si potrebbe pensare che questo sarebbe l'inizio di un altro capitolo redditizio per Rocky Balboa. Non così, secondo Sylvester Stallone .

Mentre il motto per il franchise è sempre stato "Non è finita finché non è finita", dice Stallone, infatti, lo è. Questa mattina, ha salutato il ruolo su Instagram con un commovente video dietro le quinte del set di Creed II in cui afferma:

"Beh, questo è probabilmente il mio ultimo rodeo perché quello che pensavo fosse successo, ed è successo, non me lo sarei mai aspettato. Pensavo che Rocky fosse finito nel 2006 [ Rocky Balboa ], e ne sono stato molto contento. Poi all'improvviso questo giovane si è presentato [Ryan Coogler] e l'intera storia è cambiata. Andò a una nuova generazione. Nuovi problemi Nuove avventure E non potrei essere più felice mentre faccio un passo indietro perché la mia storia è stata raccontata, c'è un intero nuovo mondo che si aprirà con il pubblico, con questa generazione. Ora tu [indicando Michael B. Jordan], devi portare il mantello. "

Stallone ha ribadito questi pensieri nella sua didascalia, che recita:

"Sto ripubblicando questo perché c'era una difficoltà tecnica. Voglio solo ringraziare tutti in tutto il mondo per aver portato la famiglia Rocky nei loro cuori per oltre 40 anni. È stato il mio ultimo privilegio essere stato in grado di creare e interpretare questo personaggio significativo. Anche se mi si spezza il cuore, purtroppo tutte le cose devono passare … e finire. Ti amo Persone gentili e generose, e la cosa più bella di tutte è che ROCKY non morirà mai perché vive in te … "

Naturalmente, in questa era del franchising non c'è davvero nulla di cui parlare, quindi non stupitevi se la MGM arriva a sbattere contro la sua porta con un sacco di soldi e ricorda quella nomination all'Oscar del 2016. Sebbene, senza rovinare troppo, Creed II si sente come il capitolo finale di Ol 'Rocks, e rende abbastanza chiaro che questo è il momento di splendere di Jordan.

Il pensionamento si adatta anche alla narrativa attuale di Stallone. Simile a Harrison Ford con Star Wars e Blade Runner , Stallone sembra godersi i giri di vittoria con i suoi ruoli più iconici. In questo momento, è fuori le riprese di Rambo: Last Blood , che sarà probabilmente il bagno di sangue finale che coinvolge John Rambo. Se è così, è stata una corsa infernale per il pugile e il veterano.

Guarda la clip qui sotto e cattura Creed II nei cinema ora.

Instagram Photo

(Fonte: Consequence of Sound)

Commenta su Facebook
Precedente Beck è l'omaggio sincero al creatore di SpongeBob Squarepants, Stephen Hillenburg Successivo Hatebreed annuncia il tour per il 25 ° anniversario del Nord America

Rispondi