RIPOSA IN PACE. Josh Fauver, bassista dei Deerhunter da lungo tempo è morto

Il bassista dei Longhunter Deerhunter Josh Fauver è morto.

Deerhunter ha condiviso la notizia della morte di Fauver in un post su Instagram, scrivendo "Tempi molto difficili ora". Un rappresentante della band ha confermato la notizia a Pitchfork. Una causa di morte non fu immediatamente conosciuta.

Fauver ha suonato il basso in Deerhunter dal 2004 al 2012, apparendo in diversi album, tra cui Cryptograms del 2007 e Halcyon Digest del 2010.

Oltre al periodo trascorso a Deerhunter, Fauver ha suonato nelle bande di Atlanta Electrosleep International e SIDS. Ha anche diretto un'etichetta discografica indipendente chiamata Army of Bad Luck.

Instagram Photo

(Fonte: Consequence of Sound)

Commenta su Facebook
Precedente Rassegna cinematografica classica: trenta anni fa, vivono dal punto in cui l'America era diretta Successivo Axl Rose porta Trump nella giungla per giocare a Guns N 'Roses

Rispondi