Non rinunciare al lavoro quotidiano: le pop star con carriere “adeguate” sul lato

Dal momento che i servizi di streaming hanno ridotto i guadagni dei musicisti, come fanno le popstar a guadagnare abbastanza per cavarsela? NME parla con tre musicisti delle loro (molto diverse) carriere secondarie

L'avvocato per i diritti umani
Arcate Ambrate

Mentre molti musicisti lavorano al bar e in ufficio, il mago olandese dreampop Amber Arcades ha una doppia vita come avvocato per i diritti umani nel servizio di immigrazione dei Paesi Bassi. Sotto il suo vero nome di Annelotte de Graaf, aiuta a decidere quali famiglie dei rifugiati hanno il diritto di vivere permanentemente nel paese.

Se non altro, il precedente lavoro di Annelotte era ancora più hardcore. Mentre studiava per la sua laurea in giurisprudenza, Annelotte era stata internata in un tribunale di guerra delle Nazioni Unite per sei mesi, presiedendo il destino di tre signori della guerra croati. All'età di appena 21 anni, Annelotte ha letto testimonianze oculari di villaggi bruciati, riassumendoli per far parte dei giudizi. "Questi casi sono ovviamente lavori molto seri", afferma Annelotte. "Ci vogliono 20 persone per tre anni per risolvere i verdetti. Il caso che ho lavorato era in corso da molto tempo prima ancora che mi unissi. Ho pensato che fosse bello essere coinvolti negli ultimi sei mesi, visto che ho visto la fine di tutto. "

Annelotte ha iniziato a lavorare per il servizio immigrazione nel 2015, un anno prima che l'album di debutto di Amber Arcades "Fading Lines" fosse pubblicato. Descrive il suo lavoro come "super-importante", ma ammette che è altrettanto incline a sognare ad occhi aperti sul lavoro come qualsiasi altro musicista. "La mia mente si allontana", ride Annelotte. "A volte mi viene un'idea per una canzone, quindi corro in bagno per cantarla sul mio telefono prima di tornare al lavoro. Sono molto concentrato la maggior parte del tempo, però, come devo essere. "Ci sono alcuni paralleli tra legge e musica:" Devi essere esperto del linguaggio sia nella legge che nello scrivere canzoni. Una piccola parola può fare un'enorme differenza in un contratto legale. Essere consapevoli del potere del linguaggio è necessario anche quando scrivi testi. "

"A volte mi viene un'idea per una canzone al lavoro, quindi corro in bagno per cantarla nel mio telefono"

Annelotte è attualmente al suo secondo incarico nel campo dell'immigrazione, avendo lasciato il suo lavoro a settembre 2016 per scrivere il secondo album di Amber Arcades. Il sontuoso e malinconico disco, "European Heartbreak", è uscito il 28 settembre, ma i ritardi standard nell'attesa del suo rilascio hanno significato che Annelotte è stata felice di accettare un'offerta questa estate per tornare alla tentazione di avvocato. "Quando ho lasciato la prima volta, è stato spaventoso rinunciare a tanta sicurezza e struttura", ammette. Sicuramente gli avvocati di alto livello guadagnano più dei musicisti in questi giorni? "Sì, ma sono molto bravo a vivere con pochi soldi. Ho risparmiato abbastanza facendo legge prima volta per vivere a tempo pieno come musicista per un anno. "

Anche Annelotte ha ricevuto una sovvenzione dal governo olandese, che finanzia i musicisti per dedicarsi a tempo pieno alla loro arte per sei mesi. "Sono molto difficili da ottenere: dovevo applicare tre volte prima di ottenere il mio. All'inizio pensavo di fare musica per un paio d'anni, poi tornavo più seriamente alla legge. Ma ora, la musica è ciò che voglio fare della mia vita. A volte ho bisogno di lavorare in diritto tra un album e l'altro, ma ora la legge mi sembra il lavoro secondario e la musica è la mia cosa principale ".

Oh, e non ti preoccupare – Annelotte ha trovato facile recuperare i cambiamenti nella legge sull'immigrazione nei 18 mesi in cui era stata via. "Sorprendentemente, la legge è più o meno la stessa", osserva. "Ci sono stati alcuni cambiamenti con la politica nei casi in Eritrea, ma i dettagli sono probabilmente troppo da approfondire. La cosa più difficile da adattare non è stato il cambiamento di legge, ma il terribile sistema IT in ufficio, che è completamente illogico. "Alcune regole sul posto di lavoro sono davvero universali ….

I tatuatori
Los Campesinos!

Il 12 ottobre, tweecore veterani Los Campesinos! riemettere 10 edizioni ° anniversario dei loro primi due album, 'Hold On Now, Youngster …' e 'We Are Beautiful, siamo condannati'. Nel decennio successivo alla loro uscita, i sette pezzi hanno visto molti cambiamenti nell'industria musicale. Hyped al loro inizio, la band ora fa una miriade di dayjobs. Significa la logistica del loro tour americano di 14 date a novembre e uno spettacolo di ritorno a casa il 13 ottobre al Forum di Londra è stato un miracolo da mettere insieme.

Il batterista Jason Adelinia e il tastierista Kim Paisey gestiscono insieme un salone di tatuaggi, mentre il chitarrista Neil Turner lavora nel marketing alimentare di fascia alta: uno dei suoi clienti fornisce lo chef sperimentale televisivo Heston Blumenthal con i suoi cioccolatini. Rob Taylor ha iniziato come Los Campesinos! ' Merch venditore, poi si unì alla band come polistrumentista, supervisionando le loro opere d'arte e i social media. È anche un illustratore e grafico indipendente freelance.

Prima che Carousel Tattoos aprisse nel 2015 a Worthing, sulla costa del Sussex, Jason ha iniziato a lavorare localmente come tatuatore in altri negozi durante la registrazione di Los Campesinos! " Album 2013 'No Blues'. Erano le sette ore di viaggio da Worthing allo studio della band nel Galles del Nord. "Andavo a casa ogni domenica per assicurarmi che il negozio al quale lavoravo fosse aperto e per mantenere felice il proprietario", ricorda Jason. "E 'stato un po' movimentato, non ho intenzione di mentire."

Visualizza questo post su Instagram

   piccolo cutie fatto da @jasonadeliniatattoos

Un post condiviso da Carousel Tattoo Studio (@carouseltattoostudio) su

Con Jason come capo tatuatore e Kim come responsabile del negozio, la decisione di aprire i tatuaggi Carousel è stata aiutata da Los Campesinos! fan che fanno il pellegrinaggio per farsi tatuare da una band. "L'inizio della mia carriera di tatuatore è stato finanziato dai fan", ricorda Jason. "Stavano pagando le mie bollette e mettendo il cibo sul tavolo. Abbiamo ancora i fan che arrivano per ottenere tatuaggi. A volte sono totalmente eccitati, a volte non dicono nulla e mi accorgo solo che erano fan quando lo vedo su Instagram in seguito. Se fossi sulla stessa barca e potessi convincere qualcuno della mia band preferita a tatuarmi, lo farei assolutamente. "

"Abbiamo ancora i fan che arrivano per ottenere tatuaggi. A volte sono totalmente eccitati, a volte non dicono nulla e mi accorgo solo che erano fan quando lo vedo su Instagram in seguito. "

Carosello ha tatuato tantissimi Los Campesinos! opere d'arte sui fan. Il particolare stile pop-art di questa opera d'arte ha portato il suo creatore Rob Taylor a realizzare lavori di illustrazione per etichette discografiche come Light In The Attic e Turnstile, così come per i colleghi musicisti Group Of Man e Self-Esteem, il progetto solista della cantante di Slow Club Rebecca Taylor (nessuna relazione). "Voglio uscire e ottenere alcuni clienti aziendali", dice Rob. "Ma poi, naturalmente, devi giocare più sicuro ed essere meno interessante. Ho fatto un disegno per T-shirt per Alabama Shakes, ma non mi sono abituato. "

Los Campesinos! sono fortunato ad avere un artista nella loro line-up, ma Rob crede che tutte le band dovrebbero essere diligenti sul lato non-musicale. "Siamo un po 'più motivati ​​rispetto ad altri gruppi", dice. "Alcune band non sono disposte a mettere in piedi quello che facciamo. In particolare, le nuove band si aspettano che si tratti di musica – spesso non vogliono gestire i propri social media, ad esempio. Sono le band che sono pronte a fare le cose meno glamour ea correre come un business che si aggira. "In effetti, sono state le vendite di un pezzo di merchandise particolarmente ispirato disegnato da Rob – un Los Campesinos! football top – che ha finanziato la registrazione del loro album più recente Sick Scenes nel 2017.

Los Campesinos! è iniziato alla fine dei giorni in cui le vendite di CD potevano ancora finanziare la musica come una carriera a tempo pieno, e Rob ammette che può essere difficile per i musicisti riadattarsi al 9-5. "Ti rendi improvvisamente conto di quanto sei bravo in una band", spiega. "È facile lamentarsi quando sei in tour, mangiando bastoncini di carota in uno spogliatoio in una città di provincia. Ma poi vai in un'aula scolastica per tenere un discorso, come ho fatto, ed è molto, molto più difficile ".

Per complicare ulteriormente il gruppo che si riunisce per mettere in scena spettacoli dal vivo, Jason e Kim hanno un figlio piccolo, Arlo, nato a febbraio. Il fratello di Kim è Los Campesinos! la cantante Gareth Paisey – la moglie di Gareth fungerà da baby-sitter di Arlo nel tour negli Stati Uniti. "Il touring ora è stranamente il migliore che sia mai stato", insiste Jason. "Siamo in grado di dire 'Vogliamo davvero uscire per la strada?' Ci sono molti più cerchi da superare affinché tutti siano liberi allo stesso tempo. Tutti lavorano e abbiamo famiglie, quindi è più difficile organizzarsi. Ma prova che, se non amassimo totalmente l'appartenenza alla band, avremmo smesso di farlo. Devi amarlo per passare attraverso tante seccature! "

Il barista indie
Wayne Thomas, Trampolene

Trampolene's Wayne Thomas

Da quando si è trasferito da Swansea a North London cinque anni fa, il bassista dei Trampolene Wayne Thomas ha visto il suo trio supportare Liam Gallagher, The Libertines e Kasabian nei tour dell'arena. Ma Wayne ha dovuto farlo tra lavorare dietro al bar in un pub locale. Nonostante tali slot di supporto stellari e rilasciando sia l'album di debutto completo Swansea To Hornsey sia una recente compilation di 28 canzoni dei loro numerosi EP, Devi scegliere una tasca o due, Trampolene rimane senza firma. "Per un lungo periodo, tenere la band in corso diventa più difficile a volte, perché ti affetta un po '", ammette Wayne. "È frustrante quando la mancanza di denaro è un limite. Ma abbiamo dimostrato che non hai bisogno di un'etichetta per andare da A a B. "

Wayne ha lavorato allo stesso bar durante l'ascesa di stop-start di Trampolene, dove i clienti includono diversi musicisti famosi – Wayne è riluttante a nominare i nomi, ma alla fine ammette che uno è il partner turistico della band, Liam Gallagher. "Impari che le persone che hai visto in TV per tutta la vita sono ancora normali, che ti parlano in modo decente e puoi fare una bella chiacchierata," dice Wayne. "Stare in mezzo a brave persone come Liam fa bene al tuo sviluppo in una band – ti tiene concentrato su come trattare le persone."

"Il lavoro al bar è il lavoro più facile da ottenere e da cui uscire"

Lo stile di vita temporaneo del lavoro al bar si adatta perfettamente ai musicisti che hanno bisogno di tempo libero, come spiega Wayne: "È il lavoro che è più facile da ottenere e da cui uscire. Il proprietario del bar in cui lavoro ha iniziato il suo pub dal nulla, e vede quello spirito in Trampolene. Ha visto la nostra ascesa ed è stato un mecenate solidale. "

Nonostante le frustrazioni di non essere firmato, Wayne insiste sul fatto che non vuole concentrarsi su un'alternativa di lavoro di un giorno. Sia lui che il cantante Jack Jones erano promettenti calciatori scolastici – Jack ha giocato per Swansea City, mentre Wayne era terzino destro per la nazionale di Galles Under 16 e Cardiff City. Una volta che si sono incontrati, hanno trasformato le passioni in musica e Wayne ha smesso di andare a scuola per lavorare invece ai primi demo. Non ha alcuna qualifica ma, oltre a Trampolene, è un artista e gestisce una linea di abbigliamento, Artwork Of Youth: "Essere in una band, non hai mai vestiti puliti, quindi indosso le cose che disegno". Nel frattempo, Jack è un poeta che suona anche nella band solista di Pete Doherty, mentre il batterista Rob Steele vive ancora a Swansea, dove gestisce un centro di flottazione – Jack ha usato il suo serbatoio di deprivazione sensoriale per trarre ispirazione per le canzoni.

Ci sono momenti in cui il lavoro con il bar può essere più redditizio del suonare spettacoli. Wayne, la cui band partecipa a un tour a novembre, dice: "Non vale la pena guidare da Londra a Dundee e tornare a giocare per niente a un vagabondo e al suo cane. Lo abbiamo fatto e un brutto concerto come quello può ancora succedere. Impari nel modo più duro chi sono i buoni promotori là fuori ".

Il post Non rinunciare al lavoro quotidiano: le pop star con carriere "appropriate" sul lato sono apparse per la prima volta su NME .

(Fonte: NME)

Commenta su Facebook
Precedente Hootie e il Blowfish recitano "Only Wanna Be With You" su Fallon: Watch Successivo James Blake annuncia il tour nordamericano del 2019

Rispondi