Map of the Soul di BTS: Persona debutta al primo posto negli Stati Uniti

Come se avessimo bisogno di ulteriori prove della conquista americana di BTS, il nuovo album del gruppo K-pop, Map of the Soul: Persona , ha debuttato al numero 1 della Billboard 200.

Secondo Billboard , Map of the Soul: Persona ha spostato 230.000 unità di album equivalenti nella sua prima settimana di rilascio, un record di carriera per BTS. Di quel numero, 196.000 unità provenivano dalla vendita di album puro – un'altra carriera migliore. Billboard contava 8.000 album equivalenti a brani e 26.000 album equivalenti in streaming, l'ultimo dei quali si traduce in 37,4 milioni di flussi audio su richiesta.

Segna il terzo album n. 1 di BTS negli Stati Uniti, dopo Love Yourself del 2018 : Answer and Love Yourself: Tear .

(Iscriviti alla nostra newsletter BTS )

Oltre al successo negli Stati Uniti, Map of the Soul: Persona ha debuttato al primo posto nel Regno Unito e in Australia.

Nel frattempo, il singolo principale dell'album, "Boy With Luv" con Halsey, ha stabilito tre Guinness World Records, tra cui il video YouTube più visto in 24 ore, il video musicale YouTube più visto in 24 ore e il video musicale YouTube più visto da un K- Pop Group in 24 ore. Il video ha ricevuto 74,6 milioni di visualizzazioni sulla piattaforma di streaming video durante il primo giorno della sua uscita.

Qui sotto puoi vedere BTS provare "Boy With Luv", in onda nell'edizione di domenica di CBS This Morning . Il gruppo si è anche seduto con il corrispondente Seth Doane per un'intervista che parlava della loro ascesa alla fama, dell'apprendimento dell'inglese e delle loro dinamiche di gruppo interiore.

Leggi la nostra recensione di Map of the Soul: Persona , e prendi i biglietti per il prossimo tour nordamericano del gruppo . Assicurati anche di iscriverti alla nostra newsletter BTS .

(Fonte: Consequence of Sound)

Commenta su Facebook
Precedente Michelle Branch e Patrick Carney si sposano a New Orleans Successivo Kanye West vende i "vestiti della chiesa" del servizio domenicale a Coachella

Rispondi