La nuova sede del concerto di Las Vegas, MSG Sphere, sembra folle

La MSG Sphere di Las Vegas è una nuova sede per spettacoli da 18.000 posti ospitata all'interno di The Venetian. In programma per l'apertura entro il 2021, il progetto è uno sforzo ambizioso da parte della Madison Square Garden Company per ampliare le possibilità e l'ambito della musica dal vivo. Ora, Rolling Stone ha offerto ulteriori dettagli sulla sede e sul suo "design guidato dalla tecnologia" attraverso un'intervista con MSG James Dolan e David Dibble.

Dal punto di vista dell'audio, la sede presenterà 157.000 altoparlanti ultra-direzionali progettati dalla start-up tedesca Holoplo. Gli altoparlanti saranno nascosti nelle pareti del locale dietro il display video, che a sua volta è fatto di pannelli LED che si alzano "come un planetario volte dieci", secondo Dibble. MSG promette un livello di specificità nel targeting che potrebbe teoricamente trasmettere l'audio in lingue diverse a ciascuna sezione.

La caratteristica più bella di tutti però potrebbe essere solo il sistema di pavimentazione tattile. Come spiega Dibble: "È ancora un po 'work in progress, ma la risposta dei bassi più bassa, invece di essere trasmessa attraverso l'aria, è letteralmente trasmessa attraverso il pavimento, direttamente nei tuoi piedi o sulla sedia in cui ti siedi".

Mentre le band itineranti si recheranno senza dubbio verso MSG Sphere, lo spazio è più specificamente orientato verso la scala di residenze e altri progetti speciali. MSG sta anche riflettendo su ulteriori potenziali usi per lo spazio, come gli sport elettronici o esperienze di narrazione immersiva, e presto spero di costruire un'altra Sfera nell'East London.

MSG Vegas

(Fonte: Consequence of Sound)

Commenta su Facebook
Precedente Gli amici non stanno lasciando Netflix - per ora Successivo Tekashi 6ix9ine affrontato in prigione da membri della banda rivale, NYPD, indagando sulla sua connessione con le sparatorie di Capo Keef

Rispondi