“La carne macinata del cazzo sta per diventare senziente e iniziare a gattonare fuori dalla confezione e allontanarsi”: un’intervista con Charlie Brooker

C'è una biografia importante dello spettacolo, "Inside Black Mirror", pronto per i tuoi occhi

Due cose che dovresti sapere su Charlie Brooker: lui ama il gruppo di Bristol Idles , che ha portato la positività al punk, ed è uno dei principali cronisti del nostro rapporto problematico con la tecnologia. L'altro cronista principale è il collega show-show Annabel Jones, con il quale ha prodotto quattro stagioni della serie antologica Black Mirror dal 2011. Il primo ministro scopa un maiale? Sicuro! App per valutare la tua personalità? Beh perchè no? Una terrificante serie di eventi innescata da un camion di pizza, che culmina in una sanguinosa furia di omicidi e disperazione? Voglio dire, sembra terribile, ma va bene.

Con la quinta stagione in arrivo su uno schermo portatile vicino a te, c'è anche un nuovo libro, Inside Black Mirror , che arriva appena in tempo per spaventare Babbo Natale (è uscito il 1 ° novembre). In tutto, Brooker, Jones e il loro cast e la squadra abbattere ogni episodio, rivelando la loro ispirazione e riflessioni nello spettacolo. Così, NME chiamò Charlie per una breve chiacchierata sul libro, Timmy Mallett che beve il cazzo di kanagroo e perché l'idea del punk positivo è solo intrinsecamente divertente (e, no, non ci direbbe se ci sarà un episodio di Charlie Brooker's Screenwipe quest'anno).

Quindi, perché scrivere un libro su Black Mirror ?

"È qualcosa, innato, prima che il mondo esploda? In realtà, è perché la gente lo chiedeva. Siamo stati leggermente sorpresi dalla popolarità dello show. Non sono affatto sorpreso come, 'Perché cazzo fanno le persone come questo?', Ma è la cosa più popolare che ho fatto, quindi c'è una sorta di appetito per questo. Abbiamo fatto, tipo, 19 film (li chiamerò pretenziosamente "film") e poiché ognuno è diverso, c'è molto da dire su tutti loro. Penso che sia confermato dalle dimensioni e dal peso di questo libro, che penso tu possa usare … se colpisci … qual è l'animale più grande che potresti uccidere con un solo colpo da questo libro? Forse un cane? Non un cavallo; forse un piccolo fallo. "

Che immagine terrificante

"No scusa. Non so perché vado lì. "

Black Mirror è diventato davvero grande quando si è trasferito a Netflix per la sua terza serie nel 2016. Credi che lo show sia in anticipo sui tempi?

"Non sarei in grado di reclamare, 'Oh, è in anticipo sui tempi', che spesso sembra una cosa che la gente dice quando qualcosa non era molto popolare. Penso che sia stato forse che quando è iniziato, non c'erano molti spettacoli che stavano esaminando il nostro rapporto con la tecnologia. Era intorno al tempo della primavera araba; la gente stava andando, 'Wow! Twitter sta liberando il Medio Oriente! Tutto è fantastico! Non è tutto roseo e brillante? Era come: "Questi rettangoli magici ci stanno tenendo in mano, non sono divertenti?" E ora siamo solo depressi e siamo preoccupati che siano come le sigarette, e stanno costantemente sputando meme fasciste sui nostri volti ".

È uno spettacolo così fantasioso, ma una delle cose sorprendenti che apprendi in Inside Black Mirror è che le fonti di ispirazione sono spesso piuttosto banali, come il fatto che sei stato ispirato a scrivere [l'episodio del maiale] "The National Anthem" dopo aver visto le prove di Bushtucker su I'm A Celebrity … Get Me Out Of Here!

"Quello che è è di tanto in tanto fare un passo indietro e andare," Cazzo. Questo è strano, innito? ", Quindi con qualcosa come io sono una celebrità …, è un processo. Tu dici che è banale, ma è, come, Timmy Malice che beve il pene di canguro liquidato – che in realtà non è banale, è fottutamente strano! Lo stavo guardando e pensavo: "Cristo! Questo è hardcore come qualcosa come l' olocausto cannibale . Ma uscirà su ITV in prima serata – come siamo arrivati ​​qui? ". Quindi finisci per fare una versione sarcastica di quello. Quindi a volte si tratta solo di guardare le cose con uno sguardo stupido. "

Nel libro, Annabel afferma: "Stiamo riprendendo nuovi generi. Con la quarta stagione, abbiamo deliberatamente evitato di fare qualcosa di troppo contemporaneo o politicizzato. "E 'un suggerimento che la quinta stagione potrebbe andare nella direzione opposta?

"Vorrei prendere qualche suggerimento con un pizzico di sale. Non posso mai confermare né smentire nulla della quinta stagione. La quarta stagione è stata scritta letteralmente attorno al periodo delle elezioni americane e del voto sulla Brexit e su quel genere di cose. Penso che ci sia stato un deliberato, 'Okay, non vedo come tutte queste cose andranno a finire.' In realtà, comunque, penso che finisci comunque a commentare questo genere di cose, cupamente. Sembrava che quello che non dovevamo fare era andare, "Ed ecco l'episodio Brexit!", Poiché probabilmente ci sbagliammo nel bel mezzo. Inoltre, come chiunque altro in quel momento, ero tipo, 'Fottuto inferno! Ho intenzione di tenere la testa bassa e scrivere cazzo perché il mondo sta per esplodere! Fammi vedere se riesco a digitare questo prima che un cazzo di meteoroid si schianti. Cosa succederà dopo? Un asteroide? Non lo so. La carne macinata del cazzo diventerà senziente e comincerà a strisciare fuori dalla confezione e a passeggiare – non ne sarei sorpreso. "

Sembra che il fascino della quarta stagione di "Black Mirror" sia stata la sua diversità, in termini di genere, sessualità e razza dei personaggi. È stato deliberato, o guardi indietro e vai, 'Oh, giusto, sì – è successo'?

"È, è, e non lo è, suppongo. Se guardi la prima stagione, tutti i protagonisti sono dei tipi, quindi ho pensato 'Oh okay. Lo cambierò per la seconda stagione. " Quindi, nella seconda stagione, le prime due storie erano di sesso femminile e ciò era deliberato, perché lo show doveva continuare a reinventarsi. A prescindere da tutto, è nato per necessità di tenerlo diverso. Penso che quando si è trattato di fare qualcosa come [l'episodio della quarta stagione] "San Junipero", all'epoca ero molto nervoso perché pensavo: "Questa è stata una storia d'amore tra due donne, spero di aver capito bene" e fortunatamente me ne sono liberato.

"Così andando avanti, ho notato che sono diventato più consapevole. Un suggerimento che ora dico agli sceneggiatori nella sceneggiatura è, quando si nominano i personaggi: a) prova a nominare i tuoi personaggi ogni volta che puoi. Se hanno linee, è meglio per gli attori. Sembra migliore sul loro CV piuttosto che su "Cameriere"; sai che hanno un nome. E l'altra cosa è: non scegliere il primo nome di persona bianca noioso, perché probabilmente mi verrebbe in mente di chiamare tutti "Bob" e "Mary" e "Jim" a causa del mio background e della mia educazione. Mentre scrivi come "Najma" o qualcosa del genere, ti stai costringendo a pensare di più su chi sia quel personaggio. Stai dando loro una storia. Meno generico sei, più tutti sono definiti, e speriamo che sia meglio. "

LEGGI TUTTO: Idles: "La musica e l'unità, la comunità, l'amore e la consapevolezza ti aiuteranno a superare qualsiasi cosa"

Infine, abbiamo notato su Twitter che sei un grande fan di Idles . Siamo anche grandi fan di Idles qui a NME . Che cosa ti piace così tanto di loro?

"A parte tutto, sono divertenti. C'è qualcosa nel punk positivo che ho pensato, 'Perché non …? Aspetta, è una novità, no? Come mai nessuno ha fatto questo? ' Se ascolti una canzone come "Danny Nedelko" o "Television", è [il cantante Joe Talbot] così fottutamente arrabbiato per essere positivo. È così furiosamente felice – come, così furiosamente positivo nel modo in cui urla " Unity !". Grida "Unity!" Attraverso i denti serrati, e c'è qualcosa che dice molto sulla vita. "

– Inside Black Mirror è pubblicato da Ebury Press e disponibile per l'acquisto il 1 ° novembre

Il post "La carne macinata del cazzo sta per diventare senziente e iniziare a gattonare fuori dalla confezione e andare via": un'intervista con Charlie Brooker è apparsa per la prima volta su NME .

(Fonte: NME)

Commenta su Facebook
Precedente Ice-T arrestato per l'evasione del pedaggio di ponti in veicoli non registrati Successivo Melissa Moore di Absu (alias Vis Crom): "I Lost My Band When I Came Out" come Transgender

Rispondi