Kevin Hart cancella i tweet omofobi dopo essere stato chiamato fuori

Le cose potrebbero andare meglio per Kevin Hart .

Il blockbuster comico e il prossimo ospite di Oscar sono stati messi sotto accusa per aver cancellato meticolosamente i vecchi tweet omofobi dopo essere stati richiamati dagli utenti su Twitter all'inizio di questa settimana. I tweet sono recenti come il 2011.

"Mi chiedo quando Kevin Hart inizierà a cancellare tutti i suoi vecchi tweet", ha scritto su Twitter il Michael The Guardian , martedì 4 dicembre, condividendo diversi screenshot di detti tweets. In uno dei tweet risalenti al 2011, Hart scherza: "Yo se mio figlio torna a casa e prova 2 a giocare con la mia casa delle bambole delle figlie, me ne vado 2 a rompergli la testa e dire alla mia voce 'smetti di essere gay'. ”

Lee ha anche condiviso un aneddoto di un profilo Rolling Stone 2015, che presenta una delle citazioni caotiche di Hart del suo speciale del 2010, Seriously Funny . Nello speciale, Hart dice che uno dei suoi "maggiori timori è mio figlio crescere ed essere gay", nonostante ammetta, "Non sono omofobico … Sii felice. Fai quello che vuoi fare. Ma io, come maschio eterosessuale, se posso impedire a mio figlio di essere gay, lo farò. "

A quel tempo Hart disse a Rolling Stone : "Oggi non lo direi, perché quando lo dissi, i tempi non erano così sensibili come adesso. Penso che amiamo fare grandi affari con cose che non sono necessariamente grandi affari, perché possiamo. Queste cose diventano spettacoli pubblici. Allora, perché prepararti al fallimento? "

Dai un'occhiata al tweet di Lee in basso, che contiene diversi tweet di Hart.

Seguendo Lee, un altro utente è andato ancora oltre …

Da allora, Hart ha evitato di commentare direttamente la polemica, anche se ha postato alcuni tweet – coinvolgendo i suoi figli, per coincidenza – che alludevano al vetrificio che ne deriva su Internet.

Hart è attualmente impostato per ospitare gli Academy Awards del prossimo anno, che si terranno il 24 febbraio 2019.

(Fonte: Consequence of Sound)

Commenta su Facebook
Precedente Justin Timberlake cancella le restanti date del tour 2018, aspetto Coachella nel 2019 Successivo In foto: Julien Baker, Ben Gibbard, Craig Finn Pay Omaggio a Scott Hutchison al Brooklyn Rough Trade (12/05)

Rispondi