Eddie Vedder rende omaggio a “mio fratello Chris” Cornell a Mandela 100: Watch

Eddie Vedder è stato uno dei tanti ospiti musicali del Global Citizen di questo fine settimana: Mandela 100, un concerto in Sudafrica che celebra quello che sarebbe stato il centenario compleanno di Nelson Mandela. Per il suo set, il Pearl Jam frontman ha offerto un omaggio toccante alla fine di Soundgarden rocker e amico Chris Cornell , così come eseguito brani e copertine originali.

Come sottolineato da Alternative Nation , Vedder ha suonato la "Strada lunga" dei Pearl Jam B, dedicandola a Mandela e "mio fratello Chris". Il veterano rocker, accompagnato dal Soweto Gospel Choir, ha presentato la sua esibizione dicendo che avrebbero "Canta un po 'di preghiera per te". La traccia del 1995 era originariamente scritta in memoria di uno degli insegnanti delle scuole superiori di Vedder.

In seguito, Vedder ha coperto il classico di John Lennon "Imagine" e ha anche snocciolato una versione appassionata del singolo "Better Man" dei Pearl Jam del 1994.

Guarda il filmato qui sotto (scorri fino alle 6:02:00 per il tributo a Cornell, 9:06:00 per la seconda parte del set).

Da quando Cornell è passato l'anno scorso, Vedder ha consegnato innumerevoli tributi in suo onore, tra cui il primo concerto dei Pearl Jam del 2018 e uno spettacolo natalizio a Seattle in agosto.

(Fonte: Consequence of Sound)

Commenta su Facebook
Precedente Angelo De Augustine condivide le origini del nuovo singolo "Kaitlin": Stream Successivo In foto: Testament, Triptykon, YOB, Pig Destroyer, Power Trip e altro Highlight Decibel Metal & Beer Fest in L.A.

Rispondi