Dichiarazione di Manowar relativa all’arresto della pornografia infantile di Karl Logan

È stato rivelato ieri che il chitarrista dei Manowar Karl Logan è stato arrestato in agosto per detenzione di pornografia infantile . Fu prenotato nel carcere locale di Charlotte, NC e in seguito rilasciato su cauzione da $ 35.000.

La band ha ora rilasciato una dichiarazione in merito alla questione tramite la loro pagina Facebook , e mentre è a corto di dettagli una cosa è molto chiara: Logan non si esibirà con la band in qualsiasi momento, se mai di nuovo. Si legge per intero:

"Per quanto riguarda Karl Logan

"Per quanto riguarda l'arresto di Karl Logan e le accuse contro di lui:

"A causa del fatto che Karl e i suoi avvocati si occupano di questi problemi, non si esibirà con MANOWAR.

"Il nuovo album e il prossimo tour non saranno interessati.

"- Magic Circle Entertainment Management -"

Logan è stato arrestato per sfruttamento sessuale di terzo grado di un minore, che è definito dalle leggi locali come quando una persona, "conoscendo il carattere o il contenuto del materiale, possiede materiale che contiene una rappresentazione visiva di un minore impegnato in attività sessuale".

Il 53enne è stato con Manowar dal 1994. La band è attualmente due anni nel suo tour d'addio , con date programmate per l'inizio del 2019 .

[via Metal Insider ]

La dichiarazione del post su Manowar riguardante l'arresto della pornografia infantile di Karl Logan è apparsa per la prima volta su MetalSucks .

(Fonte: MetalSucks)

Commenta su Facebook
Precedente Gojira sono nello studio "Cooking Something Up" Successivo "Bohemian Rhapsody" Eseguito negli stili del sistema di Down, Death, Ghost, Tool, Dream Theater e Altro

Rispondi