Death Metal incontra i Beatles nel nuovo video “Punishment” di Witch Casket

Un anno e mezzo dopo l'uscita del loro EP EP Hatred Index , i death metal sinfonici anneriti di Los Angeles Witch Casket hanno già un intero album in corso. La title track dell'album, "Punishment," è ora disponibile con un video musicale che sembra uscito direttamente dagli anni '60. Il cantante Drogoth, che ha diretto il video, ha detto questo:

"Questa era solo una di quelle strane idee che mi sono venute in mente una sera, e ne sono diventato ossessionato e ho dovuto farlo accadere. Fondamentalmente, stavo ascoltando una vecchia stazione rock, e ho iniziato a pensare a come sarebbe stato se una band Death Metal fosse stata inserita in uno show televisivo della musica pop britannica. Molte delle idee per la direzione artistica vennero dalla prima apparizione dei Beatles allo show di Ed Sullivan nel 1964. L'ho usato come target visivo e ho messo il resto insieme alle mie idee. Avevo bisogno di una band appropriata per l'epoca per aprire il video per aggiungere contrasto, così ho richiesto l'aiuto dei miei amici della band Rockabilly "SoCal Rocket Dynamics" per suonare l'atto di apertura. L'attore britannico Scott Butler è anche un amico che pensavo fosse perfetto per il ruolo di Host. È stato un progetto davvero divertente e sinceramente mi sono divertito a mettere insieme tutti questi artisti di talento per creare qualcosa di interessante! "

Io scavare La musica non è nulla di rivoluzionario, ma è molto divertente e totalmente gradevole (anche per le adolescenti degli anni '60, a quanto pare). Guarda e ascolta qui sotto, e pre-ordina Punizione qui , fuori il 15 ottobre.

Il post Death Metal Meets The Beatles nel nuovo video di Witch Casket "Punishment" è apparso per la prima volta su MetalSucks .

(Fonte: MetalSucks)

Commenta su Facebook
Precedente La nuova canzone di Jason Becker presenta TREDICI chitarristi ospiti incredibili Successivo 'American Horror Story' stagione 8 'Apocalypse' - tema, cast, data di uscita e tutto ciò che sappiamo finora

Rispondi