Album Stream: Six of Swords, Regime Decay

Nel 2015, Six of Swords ha vinto un concorso su MetalSucks per trascorrere una giornata in studio con l'acclamato produttore Will Putney come parte della nostra partnership in corso con Converse Rubber Tracks. La canzone che hanno registrato, " Hell's Messiah ", era una lastra punitiva di death metal vecchio stile pieno di riff di ogni tipo, lento, veloce, thrashy, groovy e tutto il resto.

Six of Swords torna con la sua prima nuova uscita da allora, e tre anni di esperienza hanno fatto bene il cinque pezzi di Toronto. La band si è mantenuta fedele a ciò che ci piaceva tanto di loro in primo luogo, espandendo il loro suono in tutte le direzioni. Regime Decay , il loro album nuovo di zecca, trova la band affinare gli elementi più lenti e groovieristici, incanalando l'influenza di classici come Morbid Angel e up-and-comers new-school come Gatecreeper, mentre continua a farlo diventare veloce e furioso quando il momento chiama per questo. Regime Decay è una collezione assolutamente mostruosa di death metal, e siamo sicuri che lo amerai anche tu.

Ecco il vocalist Josh Gordon sul nuovo disco:

"Liricamente, Regime Decay si concentra sulla nostra società in putrefazione e sulla mia visione pessimistica sul futuro dell'umanità. Volevamo rendere questo album davvero pesante e abbiamo avuto molta influenza musicale dagli album D & F Morbid Angel, e alcune influenze da gruppi più recenti come Scorched, Genocide Pact e Gatecreeper. "

Ascolta te stesso di seguito. Regime Decay cade il 19 ottobre e può essere prenotato qui .

Il post Album Stream: Six of Swords, <em> Regime Decay </ em> è apparso per la prima volta su MetalSucks .

(Fonte: MetalSucks)

Commenta su Facebook
Precedente Il chitarrista dei Bleeding interni Chris McCarthy mostra la sua collezione di t-shirt in metallo! Successivo Chimaira Frontman Mark Hunter's Top Canzoni in metallo con cui uccidere la depressione

Rispondi