5 motivi per cui questa nuova mostra Velvet Underground è un viaggio imperdibile

Entra in Lou Reed e co New York in questa nuova grande mostra sulla band classica

Esposizione Velvet Underground
Nico e The Velvet Underground

All'inizio di questo mese è stata inaugurata una nuova mostra dedicata a The Velvet Underground nella città che li ha creati, New York. Entra nello spazio di Greenwich Village e sarai trasportato indietro negli anni '60, prima che Starbucks fosse allineato per le strade e quando il Chelsea Hotel fosse ancora un squallido paradiso per gli artisti invece di passare dallo sviluppatore allo sviluppatore con la speranza di commercializzare la sua storia .

The Velvet Underground Experience ti insegnerà tutto ciò che devi sapere sulla band e sul mondo che li circonda, attraverso foto, film e altro ancora. Come la recente mostra di David Bowie , David Bowie Is, c'è il potenziale per muoversi – in realtà è stata aperta a Parigi due anni fa. Nel frattempo, però, è a New York fino al 30 dicembre. Puoi trovare maggiori informazioni sulla mostra sul sito ufficiale, ma prima, controlla cinque motivi per cui non vuoi perdere la visita.

Puoi provare la confusione e l'eccitazione di vedere la band per la prima volta

Intorno alla mostra ci sono schermi che mostrano vari film sulla band. Un pacchetto animato è intitolato The Velvet Underground Played at My High School e documenta il primo concerto della band in una scuola a Summit, nel New Jersey. Narrato da Anthony Jannelli, che era lì quella notte, cattura l'eccitante perplessità di vedere un gruppo che suonava diverso da qualsiasi altra cosa all'epoca.

Puoi guardare le bande esibirsi lì

Potrebbe essere impossibile ottenere gli stessi The Velvet Underground per esibirsi alla mostra, ma è comunque possibile assistere alla musica dal vivo. Giù nel seminterrato di BandsInTown, si esibiranno gruppi newyorkesi, alcuni dei quali copriranno The Velvets, altri semplicemente traendo ispirazione da loro. La settimana scorsa (25 ottobre), The Britanys di Bushwick ha suonato un set improvvisato completo di una presa del 21 ° secolo su Nico – alias la modella Amanda Mussachia era seduta sul palco, scorrendo sul suo telefono mentre la band suonava.

Visualizza questo post su Instagram

Pics non renderà giustizia a questo, ma questo è stato un grande concerto / atto di @thebritanys spazzato via

Un post condiviso da Cam (@nstagramcam) su

Contestualizza il mondo intorno a The Velvet Underground

La mostra non si concentra solo sulla storia della banda di Lou Reed. Prima di arrivare a qualsiasi materiale Velvets, puoi guardare un film ambientato in una lettura dell'America di Allen Ginsberg del 1956, prima di esaminare le foto di New York nei primi anni '60, con didascalie che hanno dato il via alla scena della città che ha dato vita alla grande band. Più tardi, ci sono sezioni che danno un'occhiata più da vicino ai membri del gruppo, come ad esempio la ragazza Edie Sedgwick, Warhol Superstar Candy Darling, e altro ancora, in modo da dare uno sguardo completo all'intera scena.

C'è una stanza addobbata come la fabbrica

Andy Warhol è stato, naturalmente, direttore di The Velvet Underground per un periodo e quindi la sua presenza incombe in tutta la mostra. C'è persino una stanza fuori dallo spazio principale, fatta per assomigliare alla sua infame Fabbrica, due iterazioni delle quali si trovavano a pochi isolati di distanza in Union Square. Lì troverai un cortometraggio su Nico, informazioni sull'icona dell'arte e altro ancora.

Ti incoraggia attivamente a sdraiarsi e prendere tutto dentro

Certo, tecnicamente puoi sdraiarti a qualsiasi mostra in cui vai ma, qui, gli organizzatori vogliono davvero che tu lo faccia. C'è una zona den in mezzo alla stanza con stuoie angolari a tale scopo. Mettiti comodo su di loro e guarda le schermate che mostrano cortometraggi, slideshow di foto di The Factory e altro come la musica dei Velvets ti avvolge.

Il post 5 motivi per cui questa nuova mostra Velvet Underground è un viaggio imperdibile è apparso per la prima volta su NME .

(Fonte: NME)

Commenta su Facebook
Precedente Todd Youth (Fireburn, Ex-Danzig, ex Agnostic Front, ecc.) Passa a 47 anni Successivo Come sarà il riavvio di Clueless nel 2019?

Rispondi